La mia bevanda isotonica fatta in casa.

La mia bevanda isotonica fatta in casa.

La mia bevanda isotonica fatta in casa. Alternativa sana, economica e naturale agli sport drink.

Bere una bevanda isotonica, soprattutto d’ estate, è molto utile per tutti quegli sportivi che si sentono affaticati, deboli e con dolori muscolari. In commercio si trovano bevande isotoniche di tutti i tipi e per tutti i gusti, tuttavia, farsela in casa non è per nulla complicato. Il vantaggio che si ha nel crearsi il proprio drink isotonico fai da te, è la sicurezza degli ingredienti usati e un dosaggio che incontra i nostri gusti. La bevanda isotonica fatta in casa, inoltre, è un’ alternativa di gran lunga più economica rispetto a tutti quei preparati che vendono nei negozi per sportivi; un altro aspetto positivo del crearsi il proprio drink isotonico fai da te, è che avremo la sicurezza che esso sarà privo di coloranti e additivi chimici di cui solitamente fa abbondante uso l’ industria degli integratori sportivi.

Cos’è una bevanda isotonica e perché berla.

Viene definita bevanda isotonica una miscela di acqua, zucchero e sali minerali miscelati in modo da avvicinarsi quanto più possibile alla composizione del plasma umano; a differenza delle soluzioni ipotoniche e ipertoniche, quelle isotoniche forniscono al nostro corpo una quantità di carboidrati semplici (rappresentata dal glucosio) e di elettroliti che sono utili al reintegro dei liquidi e dei sali minerali persi durante un’ intensa attività fisica. Il recupero dei liquidi è molto importante per il funzionamento del nostro organismo e, in caso di sforzi prolungati che determinano un’ abbondante sudorazione, esso diventa praticamente essenziale. Allenarsi in estate porta facilmente a perdere una quantità abbondante di acqua e sali minerali che il nostro corpo espelle con il sudore e che dobbiamo necessariamente recuperare. Possiamo farlo velocemente bevendo una miscela di acqua, zucchero e sale, ovvero la nostra bevanda isotonica.

Quando bere un drink isotonico.

Consumare una bevanda isotonica è consigliato in caso di competizioni e allenamenti che mettono a dura prova la resistenza dell’ atleta, quindi in tutte quelle situazioni in cui lo sforzo è massimo; personalmente, io consumo queste soluzioni anche quando le temperature e il tasso di umidità sono particolarmente alte, magari a fine allenamento.

La mia bevanda isotonica fatta in casa. Sana, economica e naturale.

In una bottiglia di plastica versare 500 ml di acqua e due cucchiai di miele, avendo cura di farlo sciogliere molto bene. Spremere poi il succo di un’ arancia grande (circa 125 ml) e quello di un limone (60 ml). Versarli nella bottiglia e mescolare. Infine, completare versando un pizzico di sale, corrispondente a mezzo cucchiaino da caffé scarso. Agitare la bottiglia per mischiare bene gli ingredienti e voilà, il drink isotonico è pronto. Vi assicuro che con queste dosi vi uscirà un drink dal sapore molto piacevole da gustare a fine corsa e, soprattutto, completamente sano e naturale. Altro che Gatorade 😉 !

La mia bevanda isotonica fatta in casa

Lascia un commento