Women in Mud. Butta il cuore oltre l’ ostacolo.

Women in Mud. Butta il cuore oltre l’ ostacolo.

Se ci pensate la vita non è poi così diversa da una gara di Ocr. Tutti i giorni ci troviamo di fronte a una serie di ostacoli da affrontare che sembrano insormontabili, ci affanniamo contro il tempo che scorre sempre troppo in fretta e veniamo superati da chi si trovava alla nostra stessa linea di partenza. Quando corriamo una Ocr mettiamo in campo grinta, tenacia, combattività, fiducia in noi stessi e nelle nostre capacità, resistenza,…Tutte qualità che ci servono anche nella routine di tutti i giorni, quando dobbiamo destreggiarci tra il lavoro (che stiamo cercando, che vogliamo cambiare, che non ci gratifica,…), la famiglia (che non abbiamo ma che vorremmo avere o che abbiamo ma che ci sommerge con le sue richieste,…) e i nostri desideri.

superare gli ostacoli

Devono aver pensato a questo Caterina e Meson quando hanno ideato Women in mud. Questo progetto, infatti, aiuta le donne a ritrovare l’ energia e la fiducia in sé stesse attraverso degli allenamenti nei quali lo stare insieme è fondamentale per riuscire ad oltrepassare gli ostacoli. E gli ostacoli non sono solo metaforici, ma esistono proprio fisicamente! L’ Ostacolo Terapia, infatti, è una metodologia al servizio della terapia psicologica che, tramite il superamento fisico delle barriere, aiuta le persone a ritrovare l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità. Attraverso l’ uso attivo del corpo si riescono a vivere pienamente le emozioni e a non reprimere i sentimenti di ansia e di sfiducia che tendiamo a voler controllare. Adoperarsi in tutti i modi per cercare di scavalcare un muro, usare i nostri muscoli, far lavorare le gambe e le braccia, soffrire anche, e poi, finalmente, riuscirci. All’improvviso sentirsi inondate dall’ euforia e da quel senso di onnipotenza che deriva dall’ avercela fatta. Superare le difficoltà e attingere alle risorse di cui disponiamo facendo lavorare in sinergia la mente e il corpo. A questo vuole avvicinarci l’ Ostacolo terapia.

scavalcare muri

Il progetto delle Women in mud prevede una serie di sessioni di allenamento che si svolgono presso il campo a ostacoli più grande d’ Italia a Campogalliano, in provincia di Modena. Ci si può allenare in gruppo, a coppie o anche da sole e sono co- condotte da Caterina, per quanto riguarda la parte di supporto psicologico, e da Meson per la parte sportiva. Durante gli incontri si lavora sullo sviluppo dell’ autonomia personale, sul rafforzamento dell’ autostima e sullo spirito di iniziativa, con l’ obbiettivo di aumentare la resistenza allo stress, sia fisico che mentale, e la capacità di problem solving. Allenarsi insieme unendo mente e corpo per superare tutti quegli ostacoli che ci sembrano insormontabili ma che poi, quando finalmente troviamo la forza per scavalcarli, riusciamo a superare. E poi ritrovarsi a dire…Voglio rifarlo!

women in mud

Le Women in mud sono anche una squadra che si ritrova per allenarsi e gareggiare nelle competizioni Ocr in Italia e all’ estero. La squadra è aperta a tutti, sia uomini (i WIM Angels) che donne: ci si prepara insieme per mettersi alla prova e superare i propri limiti. Spesso sono limiti più mentali che fisici, è un’ insicurezza di fondo che ci fa pensare “non ce la farò mai”…Allenarsi con le Women in mud è una spinta a ritrovare l’ energia e la positività dello stare insieme.

allenarsi insieme

Per saperne di più ecco seguite le Women in Mud sulle loro pagine Facebook e Instagram oppure visitate il sito della coach Caterina! Buoni allenamenti a tutti!

ostacolo

 

Lascia un commento